Versioni alternative: dimensione testo

Comune di Buguggiate

ALBO ON-LINE
Comune di Buguggiate
S.U.A.P.

Il Comune di Buguggiate, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 20 del 15/06/2011, ha approvato la Convenzione per la gestione in forma associata dello Sportello Unico per le attività produttive con capofila il Comune di Gavirate.

Le informazioni relative allo S.U.A.P., la modulistica e i contatti sono disponibili al seguente indirizzo: http://suap.comune.gavirate.va.it

Moduli e allegati  Sportello Telematico Unificato dell'Associazione Comuni Gavirate

Allo SUAP associato sono attibuite le seguenti competenze:

In base al modello di gestione avanzata, che prevede l’inoltro dell’istanza tramite il portale al Suap in forma associata, la gestione dell’istanza per gli aspetti informatici di front end e l’istruttoria ex post, l’invio    dell’esito al Referente individuato dal Comune associato cui compete l’eventuale emanazione di provvedimenti connessi l’istanza e la chiusura del procedimento riguardante le pratiche di:

  • Autorizzazioni attività produttive/Dichiarazione di inizio attività produttive: industriali, artigianali (anche con esercizi di vendita per l’asporto), depositi ed esposizioni annessi ad attività commerciali, depositi anche alimentari annessi al commercio all'ingrosso, servizi (agenzie di viaggi e turismo, phone center, ecc.), centri di stoccaggio e trattamento rifiuti;
  • Autorizzazioni in materia di emissioni in atmosfera;
  • Classificazione industrie insalubri;
  • Parrucchieri-estetisti;
  • Varianti urbanistiche ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. n. 447/98 specifiche per insediamenti produttivi.

In base al modello gestione base, che prevede l’inoltrato tramite il portale allo Suap gestito in forma associata, la gestione dell’istanza per gli aspetti informatici di front end e l’invio degli esiti al Referente individuato dal Comune associato cui compete l’istruttoria ex post, l’eventuale emanazione di provvedimenti connessi l’istanza e la chiusura del procedimento riguardante le pratiche di:

  • Autorizzazioni relative agli impianti pubblicitari
  • Licenze di Polizia Amministrativa (T.U.L.P.S.);
  • Autorizzazioni commerciali/D.i.a./SCIA  (in sede fissa e su aree pubbliche);
  • Pubblici esercizi, ristorazione, somministrazione, circoli privati;
  • Alberghi, bed & breakfast, agriturismi, (strutture ricettive alberghiere ed extra);
  • Tassisti, noleggio automezzi con conducente e senza, autorimesse;
  • Agenzie d’affari, sale giochi, mostre;
  • Distributori di carburante, ascensori;
  • Edicole;
  • Locali di pubblico spettacolo, piscine, palestre;
  • Fiere, mercati;
  • Spettacoli viaggianti;
  • Manifestazioni temporanee;
  • Occupazioni suolo pubblico inerenti lo svolgimento di attività commerciali.

I Comuni aderenti alla presente Convenzione non attribuiscono allo SUAP associato le competenze dello Sportello Unico per l'Edilizia Produttiva, avvalendosi della facoltà prevista dall’art. 4, comma 6, del DPR 160/2010.

Le domande, le dichiarazioni, le segnalazioni, gli atti dell'amministrazione ed i relativi allegati sono predisposti in formato elettronico e trasmessi in via telematica tra le amministrazioni interessate dal procedimento, ivi compresi gli Comuni associati, secondo quanto disposto dall'Allegato tecnico di cui all'articolo 12, comma 5, del DPR 160/2010.

Sono esclusi dall'ambito di applicazione della presente Convenzione, come previsto dal DPR 160/2010, gli impianti e le infrastrutture energetiche, le attività connesse all'impiego di sorgenti di radiazioni ionizzanti e di materie radioattive, gli impianti nucleari e di smaltimento di rifiuti radioattivi, le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi, le infrastrutture strategiche e gli insediamenti produttivi di cui agli articoli 161 e seguenti del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163.