Ogni lunedì dalle ore 10:30 alle ore 12:30 – salvo imprevisti presso il Comune di Buguggiate, al piano primo.

L’Arma dei Carabinieri, precisamente il Comando Stazione di Azzate, al fine di offrire un servizio di prossimità sempre più rispondente alla esigenze e alle necessità dei cittadini, ha offerto la propria disponibilità ad aprire un “servizio di ascolto” presso il palazzo del comune, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, in cui ogni cittadino potrà recarsi per rappresentare problematiche di vario genere, ovvero per chiedere consigli o informazioni anche con l’obiettivo di avere informazioni in merito alle possibili strategie da porre in atto per prevenire i reati di maggior allarme sociale (furti, truffe etc.).

Rilevato che dall'incontro congiunto tra il Sindaco e il Comandante di Stazione di Azzate si sono individuati anche i giorni e gli orari di presenza - precisamente ogni lunedì dalle ore 10:30 alle ore 12:30 – salvo imprevisti, e che per accedere al servizio non occorra particolare prenotazione bensì sarà soltanto necessario recarsi presso il Comune di Buguggiate, al piano primo nel giorno e nell'orario precitato.

Ultime notizie

Campagna IO NON RISCHIO della Protezione Civile


Anche la Protezione Civile di Buguggiate partecipa alla campagna Io Non Rischio sulle buone pratiche di protezione civile. Domenica 11 ottobre presso l'area Tigros i volontari sono a disposizione per illustrare le buone pratiche e per eventuali domande e chiarimenti.

Io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “io non rischio”.

Seguono video informativi:

AUTOCERTIFICAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DELL’ESENZIONE TASSA RIFIUTI RELATIVA ALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE (UTENZE NON DOMESTICHE)

Con Deliberazione ARERA nº158 del 05/05/2020 sono state adottate misure a favore delle utenze non domestiche per il servizio di gestione integrata dei rifiuti.

Per le attività per le quali non è stata già applicata la riduzione in bolletta ( Banche ed istituti di credito, studi professionali, Uffici, agenzie, Edicole, farmacie, tabaccai, Bar, caffè,

pasticcerie, Supermercati, macelleria)  hanno  possibilità di presentare autocertificazione,  attestante l'effettivo periodo di chiusura.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto