Adempimenti connessi all’entrata in vigore della Legge Regionale 26 novembre 2019, n. 18: “Misure di semplificazione e incentivazione per la rigenerazione urbana e territoriale, nonché per il recupero del patrimonio edilizio esistente. Modifiche e integrazioni alla legge regionale 11 marzo 2005, n. 12 (Legge per il governo del territorio) e altre leggi regionali”.

PUBBLICAZIONE AVVISO PUBBLICO, MODELLO A E B da far pervenire entro le ore 12,30 del giorno Venerdì 24 luglio 2020 – al protocollo dell’Ente a mezzo PEC.

La Regione Lombardia con la Legge Regionale 26/11/19 n. 18 (pubblicata sul BURL n. 48 suppl. del 29/11/2019), modificando la legge regionale n. 12/2005 (Legge per il Governo del territorio), ha introdotto “Misure di semplificazione e incentivazione per la rigenerazione urbana e territoriale, nonché per il recupero del patrimonio edilizio esistente”.
In particolare l’articolo 8 bis della Legge regionale n. 12/05, come introdotto dalla citata L.R. n. 18/19, prevede che ogni Comune provveda ad individuare gli ambiti nei quali avviare processi di rigenerazione urbana e territoriale e che in queste zone possano essere previste specifiche modalità di intervento e adeguate misure di incentivazione.

Al fine di garantire azioni partecipative di consultazione delle comunità e degli eventuali operatori privati è indetta una fase ricognitiva all’interno della quale i soggetti interessati possano formulare proposte in ordine all’individuazione dei suddetti ambiti e/o immobili.


Le proposte, redatte secondo i modelli allegati al presente avviso (Modello A per gli ambiti, Modello B per gli immobili), dovranno pervenire – entro le ore 12,30 del giorno Venerdì 24 luglio 2020 – al protocollo dell’Ente a mezzo PEC al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., ovvero in via residuale in forma cartacea (per l’accesso agli uffici attenersi alle disposizioni vigenti).

 

Download
Download this file (1) Avviso rigenerazione urbana_signed.pdf)Avviso generazione urbana[ ]221 kB
Download this file (2) Modello A - Ambiti.pdf)Modello A - ambiti[ ]110 kB
Download this file (3) Modello B - Immobile.pdf)Modello B - immobile[ ]110 kB

Ultime notizie

Campagna IO NON RISCHIO della Protezione Civile


Anche la Protezione Civile di Buguggiate partecipa alla campagna Io Non Rischio sulle buone pratiche di protezione civile. Domenica 11 ottobre presso l'area Tigros i volontari sono a disposizione per illustrare le buone pratiche e per eventuali domande e chiarimenti.

Io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “io non rischio”.

Seguono video informativi:

AUTOCERTIFICAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DELL’ESENZIONE TASSA RIFIUTI RELATIVA ALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE (UTENZE NON DOMESTICHE)

Con Deliberazione ARERA nº158 del 05/05/2020 sono state adottate misure a favore delle utenze non domestiche per il servizio di gestione integrata dei rifiuti.

Per le attività per le quali non è stata già applicata la riduzione in bolletta ( Banche ed istituti di credito, studi professionali, Uffici, agenzie, Edicole, farmacie, tabaccai, Bar, caffè,

pasticcerie, Supermercati, macelleria)  hanno  possibilità di presentare autocertificazione,  attestante l'effettivo periodo di chiusura.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto