Scadenza 30 novembre 2020

L’Amministrazione Comunale con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 22/07/2020 ha approvato le modifiche ed integrazioni al Regolamento per l’assegnazione di Borse di Studio e Merito comunali, approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 29 del 23/11/2015, con l’intento di stimolare ed incentivare i giovani nella prosecuzione degli studi ed orientarli ad una formazione personale di attenzione e sensibilizzazione alle esigenze sociali.

Per l’anno 2020 la Giunta Comunale, con proprio atto deliberativo n. 69 del 12/08/2020 reso immediatamente eseguibile, assegnerà BORSE di STUDIO per un totale di €. 2.000,00, così ripartite:

- n. 2 da Euro 250,00.= cadauna
per gli iscritti al primo anno di una Scuola Secondaria di 2° grado e che avranno conseguito una votazione finale di Licenza della Scuola Secondaria di 1° grado (licenza media) non inferiore a 9, nell’anno scolastico 2019/2020;

- n. 2 da Euro 750,00.= cadauna
per gli iscritti al primo anno di una Facoltà Universitaria e che avranno conseguito una votazione finale all’Esame di Stato non inferiore a 90 nell’anno scolastico 2019/2020;

Download
Download this file (bando e domanda anno 2020_signed.pdf)bando borse di studio e merito comunali - anno 2020[bando borse di studio e merito comunali - anno 2020]227 kB

Ultime notizie

Campagna IO NON RISCHIO della Protezione Civile


Anche la Protezione Civile di Buguggiate partecipa alla campagna Io Non Rischio sulle buone pratiche di protezione civile. Domenica 11 ottobre presso l'area Tigros i volontari sono a disposizione per illustrare le buone pratiche e per eventuali domande e chiarimenti.

Io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “io non rischio”.

Seguono video informativi:

AUTOCERTIFICAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DELL’ESENZIONE TASSA RIFIUTI RELATIVA ALLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE (UTENZE NON DOMESTICHE)

Con Deliberazione ARERA nº158 del 05/05/2020 sono state adottate misure a favore delle utenze non domestiche per il servizio di gestione integrata dei rifiuti.

Per le attività per le quali non è stata già applicata la riduzione in bolletta ( Banche ed istituti di credito, studi professionali, Uffici, agenzie, Edicole, farmacie, tabaccai, Bar, caffè,

pasticcerie, Supermercati, macelleria)  hanno  possibilità di presentare autocertificazione,  attestante l'effettivo periodo di chiusura.

 

 

Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?

Invia segnalazione

 

Torna all'inizio del contenuto